La funzione degli ormoni tiroidei all'interno del bodybuilding

Un ormone steroideo può effettivamente interagire con il tessuto muscolare e forzare cambiamenti positivi a

avvengono dall'interno

La funzione degli ormoni tiroidei all'interno del bodybuilding

Cytomel (e T4) cicli di bodybuilding sono quasi sempre ingegnerizzati puramente intorno alla perdita di grasso, e questo è del tutto comprensibile data la sua tratti caratteriali; ma cosa succederebbe se T3 e T4 potessero effettivamente aiutare a migliorare anche la massa muscolare?

Prima di anticipare noi stessi - questa teoria ha dato origine a un processo di pensiero mentre le persone spesso chiedono "è cytomel uno steroide?" A causa della sua rara inclusione come parte di un piano per aiutare a migliorare la massa di tessuto magro. T3 e T4 non sono steroidi. Sono ormoni tiroidei e gli steroidi sono ormoni steroidei. I due lavorano in modo molto diverso all'interno del corpo.

Un ormone steroideo può effettivamente interagire con il tessuto muscolare e forzare cambiamenti positivi che avvengono dall'interno - possono letteralmente alterare la struttura molecolare delle cellule muscolari stesse. A conti fatti, gli ormoni tiroidei non sono in grado di interagire direttamente con il tessuto muscolare, ma possono influenzare il modo in cui funziona.

Considera questo; abbiamo in precedenza affermato che la triiodotironina (l'ormone tiroideo "utilizzabile") entra nei vari organi del corpo dove poi ha effetto sulla funzione metabolica. La funzione metabolica è più che bruciare i grassi in modo efficace, ma riguarda anche l'assorbimento dei nutrienti. Ora pensa a come questo possa applicarsi ai muscoli stessi - se la triiodotironina entra nelle cellule muscolari e fa funzionare la sua "magia", questo significa che le cellule stesse saranno in grado di assorbire i nutrienti in modo più efficace.

Quando l'ottimizzazione dei nutrienti all'interno dei muscoli è al massimo, questo significa che anche ogni aspetto della funzionalità muscolare è al massimo. I muscoli sono in grado di riparare, crescere e mantenersi efficacemente attraverso l'integrazione di T3. Questo può essere un po 'una sorpresa considerando l'associazione catabolica che alcuni utenti hanno con questi composti, ma in realtà possono influenzare positivamente l'infrastruttura dei muscoli e migliorare il proprio fisico.

Come si applicherebbe ad una fase di taglio?

Quando sono integrati in una fase di taglio, T3 e T4 promuovono la combustione dei grassi (come già sai), ma un altro vantaggio nascosto è che possono contribuire notevolmente anche al mantenimento del grasso. Come precedentemente affermato, tutto riguarderà il tuo pratiche nutrizionali - Se questo aspetto non è sotto controllo, anche la massa muscolare non rimarrà sotto controllo.

Purché stai mangiando in modo ragionevole (in questo caso, adeguatamente), T3 / T4 consentirà effettivamente ai muscoli di accedere ai nutrienti che stai fornendo al tuo corpo

Se ti capita di assumere altre sostanze (come ad esempio anavar) che sono su misura per il mantenimento di massa a sé stante, allora avrai un

Come si applicherebbe ad una fase di massa?

L'uso di T3 e / o T4 come parte di un ciclo fuori stagione è quasi sconosciuto. Ma ha e può essere fatto. Questo è un concetto incredibilmente complesso e complesso che richiederà molta pazienza per eseguire con successo nella pratica. Anche se sei in grado di eseguire questo processo con successo, vale la pena notare che potrebbero esserci mezzi altrettanto efficaci per raggiungere il tuo obiettivo con composti più accessibili (per esempio, viagra / cialis / ormone della crescita).

Indipendentemente, valutiamo la teoria. Essendo che è possibile creare un picco nell'attività metabolica all'interno dei muscoli migliorando così l'assorbimento di sostanze nutritive con l'uso di ormoni "T", questo significa che potreste effettivamente migliorare il vostro potenziale di guadagno di tessuto magro durante l'ingombro incorporando questi elementi. L'unico problema con questa idea è che l'obiettivo di una mole è guadagnare massa in eccesso, che richiede calorie in eccesso. Come tale, dovresti prendere in considerazione il surplus termogenico effetto del T3 e T4 che stavi usando come questo burta attraverso le calorie a un ritmo accelerato.

Quello che dovresti realisticamente fare è incorporare diverse calorie in più al giorno in base al potenziato picco metabolico offerto da questi ormoni per compensare il potenziale di bruciare calorie avanzato offerto. Ciò andrebbe completamente contro l'idea della maggior parte delle persone di uso sensibile di cytomel / T4 in quanto si sarebbe effettivamente intenzionalmente sovrascrivendo il beneficio di bruciare calorie a favore dell'ottimizzazione dell'aumento della capacità di assorbimento dei nutrienti.

È interessante notare che vale la pena notare che gli ormoni tiroidei sono in realtà "progettati" per attaccare il tessuto adiposo. Mentre potresti certamente contrastare il carico di calorie in eccessoattraverso la termogenesi non basata sull'esercizio (specifica T3 / T4) (vedi termogenico), non si può effettivamente evitare di avere un impatto positivo sulla combustione dei grassi con la presenza di quantità eccessive di ormone tiroideo nel sistema.

Ciò significa in teoria che potresti continuare a bruciare i grassi nonostante un apporto calorico elevato, tenendo a bada i depositi di grasso (il più ragionevolmente possibile durante la carica) massimizzando l'assorbimento di nutrienti e quindi la crescita muscolare. Ciò potrebbe portare a un aumento del grasso in eccesso piuttosto ridotto rispetto a un normale ciclo di carica, ma per ottenere questo è necessario essere estremamente accurati per quanto riguarda l'assunzione di calorie.

Come calcolare le esigenze nutrizionali quotidiane con T3 e T4

Per capire come calcolare l'effetto termogenico basato sul non esercizio (in termini di impatto calorico) che T3 avrà sul tuo corpo, devi prima valutare lo "standard" non esercizio termogenico effetto creato dal corpo in relazione al suo uso di sostanze nutritive come parte del movimento quotidiano - come segue:

  • 5 - 10% per carboidrati
  • Da 0 a 3% per i grassi
  • 20 - 30% per proteine
  • 10 - 30% per alcol

È quindi necessario considerare che T3 / T4 avrà un impatto (teorico) tra 17 e 21% sul metabolismo in termini di aumento dell'effetto termogenico non basato sull'esercizio. Sarebbe saggio basare i tuoi dati T4 all'estremità inferiore della scala (17%) e i tuoi dati T3 all'estremità superiore (21%).

Ciò significa che devi calcolare i singoli componenti sopra (ad esempio, se hai mangiato 200 di proteine ​​al giorno e 30% di quelli grammi sono stati consumati dalla termogenesi, questo significherebbe che hai "perso" 60 di proteine ​​al giorno) e aggiungi tutti i loro totali calorici termogenici insieme in base alla tua assunzione giornaliera specifica.

In base al grammo, ogni sostanza nutritiva vale:

  • 9 calorie per grammo per grasso
  • 4 calorie per grammo per carboidrati e proteine
  • 7 calorie per grammo per l'alcol

Quindi, nell'esempio precedente (quando consumavamo 200 grammi di proteine) abbiamo perso 60 di proteine ​​al giorno attraverso la termogenesi non basata sugli esercizi. I grammi di proteine ​​60 equivalgono alle calorie 240.

Se tu mangiassi (solo per esempio) 80 grammi di grasso al giorno, ciò produrrebbe un deficit calorico calorico di calorie non-esercizio di calorie 21.6 (basato sul 3% di calorie 720 che a sua volta è 80 grammi x 9 in conformità con il 9 calorie per grammo valore di grassi.) Infine, se si mangiasse 200 di carboidrati, si avrebbe un deficit calorico di carboidrati termogenici a base calorica 80-calorico basato sul 10% di tutte le calorie di carboidrati consumate attraverso la termogenesi ad un valore di quattro calorie per grammo.

Tutto sommato, i processi termogenici standard del corpo non basati sull'esercizio fisico porterebbero ad un consumo di calorie 341.6 al giorno. Con gli effetti termogenici T3 aggiunti, questo sarebbe un totale di calorie 413.33. Con gli effetti termogenici T4 aggiunti, sarebbero le calorie 399.6.

Quando si utilizza T3, si dovrebbe quindi determinare quale percentuale di 21 di questo numero fosse (calorie 71.73 al giorno in questa istanza) al fine di determinare quante calorie (nel peggiore dei casi) dovresti aggiungere alla tua dieta ( in cima alla figura 341.6) al fine di contrastare le calorie perse tramite la termogenesi non basata sugli esercizi.

Quando usi T4, baserai i tuoi calcoli su 17% di questo totale (calorie 58 al giorno in questo caso) al fine di accertare quante calorie erano necessarie per essere aggiunte nuovamente. Una volta che questi calcoli fossero stati effettuati, avresti quindi è necessario ottenere controlli settimanali di percentuale di grasso corporeo effettuati per accertare quale percentuale del tuo corpo era muscolare e quale percentuale era grassa.

Quando si usa T3, se si scopre che la massa magra aumenta costantemente ogni settimana, mentre il grasso corporeo si mantiene o aumenta marginalmente (potrebbe persino ridursi, ma ciò sarebbe quasi impossibile a meno che non si fosse molto geneticamente dotati / mesomorfo nel tipo di corpo), quindi i calcoli sarebbero approssimativamente perfetti.

Se tuttavia i tuoi livelli di tessuto magro non aumentassero in alcun modo, allora dovresti calcolare circa il 20% in più (20% delle tue calorie termogeniche T3 solo rispetto al 20% delle tue calorie termogeniche complessive) a settimana sotto forma di aggiunto proteine ​​fino a quando non hai visto questo numero iniziare ad aumentare.

Una volta che questo è accaduto, avresti immediatamente cessato di aggiungere ulteriori calorie fino a quando non avessi colpito di nuovo un plateau, nel qual caso sarebbe stato garantito un altro aumento di 20%. Quando si utilizza T4, si seguirà la stessa procedura, anche se le calorie iniziali sarebbero ovviamente inferiori poiché la percentuale iniziale sarebbe 17% di tutte le calorie termogeniche non basate sugli esercizi consumate al posto di 21% come per T3.

In entrambi i casi, vale la pena notare che se stavi guadagnando grasso e massa muscolare ad un ritmo accelerato, questo è par giusto per il corso su una maggior quantità (a seconda del prodotto che stai usando ovviamente) e non dovrebbe essere troppo di un punto di preoccupazione. Ciò indicherebbe che il tuo eccesso calorico era forse un po '"troppo" sano.

Tieni a mente anche che un'ora di allenamento per la resistenza dura circa 180 - calorie 200 - dovrai calcolare questo fattore nel tuo consumo calorico complessivo nel corso di una giornata tipica. Questa sezione ha finora riguardato principalmente le calorie in eccesso bruciate attraverso l'esercizio e la termogenesi non basata sull'esercizio durante l'utilizzo di T3 e T4, ma queste calorie extra devono essere costruite su:

  • Il tuo BMR (Tasso metabolico basale)
  • Un surplus tra 200 - 300 di calorie (almeno inizialmente) per creare una crescita in eccesso

Il tuo metabolismo basale è puramente il numero di calorie che bruceresti se ti distendi sulla schiena o ti siedi tutto il giorno senza fare nulla. Questo è il numero di calorie che avresti bisogno di consumare per il sostentamento di base della tua esistenza.

L'eccedenza sarebbe necessaria per garantire la crescita muscolare. Ad esempio, se il tuo BMR fosse costituito da calorie 2,000, dovresti aggiungere 300. Sul totale di 2,300, è necessario aggiungere il numero totale di calorie termogeniche non basate sull'esercizio (che in questo caso sarebbe 413.33 con integrazione T3 o 399.6 con integrazione T4.

Oltre a questo (solo nei giorni in cui hai svolto l'esercizio) dovresti aggiungere altre calorie 200. Quindi, in totale, con l'integrazione di T3, il fabbisogno calorico giornaliero iniziale per scopi di massa sarebbe 2913.33, e con l'integrazione di T4 sarebbe 2899.6.

Probabilmente pensi che questo possa sembrare complicato, perché è così. L'uso del Viagra o del Cialis aumenterebbe la capacità di assorbimento dei nutrienti, così come la maggior parte delle opzioni steroidee tipiche come risultato di un aumento del flusso sanguigno (uno o due dei quali si utilizzeranno senza dubbio durante il ciclo.) Il potenziamento offerto da T3 o T4 sarà solo marginale nella migliore delle ipotesi, il che solleva la domanda: perché dovresti affrontare questo problema?

In risposta - sarebbe semplicemente nel perseguimento di a potenziale aumento dell'ottimizzazione nutrizionale di tra (teoricamente) 1 - 2%. Potresti anche non vedere un beneficio. Alcune persone (soprattutto a livello professionale) ritengono che questo aumento marginale valga la pena. Razionalizzeranno che potrebbe fornire il vantaggio di cui hanno bisogno per battere gli altri concorrenti.

Se questo è il tuo credo, ti attribuisci la forza di volontà. Ricorda però che se vuoi integrare T3 o T4 con la massima accuratezza possibile, devi seguire la procedura descritta qui, o una di precisione simile, se devi semplicemente lanciare l'ormone "T" nel mescolare mentre si ammassa in modo non calcolato.